ViaggeroEuropaSpagnaIsole BaleariFormenteraCome muoversi a Formentera

Formentera

Informazioni essenziali
Arrivare e muoversi
Cosa visitare a Formentera
Spiagge di Formentera
Dove dormire a Formentera
Altre isole delle Baleari

Come muoversi a Formentera

Le strade di Formentera

Formentera ha solo 19 km di strade. In pratica dopo il primo giorno di vacanza avrete già percorso tutte le strade dell’isola. Per muoversi non serve l’auto, infatti ce ne sono pochissime. Comunque, se proprio non potete farne a meno, ci sono autonoleggi che le fittano, come Europcar.

L’isola delle biciclette

Se volete realmente godervi l’isola, il mezzo ideale per muoversi è la bicicletta, a cui è riservata un’ampia rete di piste ciclabili che seguono il percorso delle strade principali. Il numero delle bici da fittare a disposizione sull’isola è il doppio della popolazione residente!
Non dimenticate di dedicare un giorno al circuito verde, che permette di percorrere in bici le principali zone d’interesse paesaggistico passando attraverso le antiche strade rurali, a cui è stata aggiunta una segnaletica praticamente perfetta. Niente asfalto, quindi tanta polvere ma anche tanto divertimento. In questa pagina potete leggere il cammino del circuito e scaricare la mappa dettagliata. Viste le brevi distanze, sull’isola molti preferiscono muoversi in taxi.

Si trovano in tutte le località dell’isola e vi portano da un posto all’altro in modo veloce e senza spendere un capitale. Formentera è ben coperta anche da una linea regolare di autobus con fermate nei luoghi principali dell’isola, come El Pilar, Ca Marí, Mariland, es Caló, Sant Ferran, playa de Illetes, es Pujols, sa Roqueta, Sant Francesc Xavier e La Savina. Dopo la bici, il mezzo più amato dai turisti è lo scooter, che permette di arrivare in modo veloce fino alle spiagge o ai paesini di tutta l’isola.

Di solito per 100 euro a settimana vi fittano uno Zip o un Typhoon, a cui fate il pieno con al massimo 4 euro. Diciamo che con circa 10 euro scorrazzate sull’isola per un’intera settimana. I benzinai dell’isola sono solo due e si trovano a Saint Francesc e a Saint Ferran. Non è Napoli, e anche se si può andare a due su un cinquantino, indossate il casco perché sennò vi rifilano una multa sostanziosa.

Dal mare o a piedi

Un altro mezzo per muoversi sull’isola è, ovvio, la barca. Si tratta di una piccola follia, che può costarvi tanto, ma è il modo migliore per chi vuole girare l’isola direttamente dal mare e fare il bagno lontano dalle spiagge affollate. Potrete noleggiarla o a La Savina o nel Puerto Deportivo Formentera.

Se volete “sentire” l’isola, dovete usare le gambe e camminare a piedi in mezzo alla natura. Questo non significa passare le vacanze ad ammirare lucertole e uccellini, ma andare in spiaggia prendendo i sentieri. Provateci.
Nella pagina degli itinerari c’è la lista dei sentieri e la cartina dettagliata di come raggiungerli.

Hotel a Formentera
Per prenotare un hotel a Formentera vi consigliamo di consultare Booking.com. Circa 25 hotel a Formentera tutti con foto, prezzi, servizi descrizioni dettagliate e i commenti di chi ha già soggiornato. Vai a Booking.com
Resta in contatto
Home | Chi siamo | Contatti | Pubblicità | Privacy | Copyright | Newsletter |

© 2005-2011 Scrittura.org
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria protetta dal diritto d'autore internazionale.