ViaggeroEuropaSpagnaIsole BaleariMinorcaInformazioni pratiche

Minorca

Informazioni essenziali
Arrivare e muoversi
Cosa vedere a Minorca
Città e villaggi di Minorca
Spiagge di Minorca
Shopping e prodotti tipici
Dove dormire a Minorca
Altre isole delle Baleari

Informazioni pratiche

Documenti necessari

Per recarsi a Minorca serve solo una carta d’identità valida per l’espatrio. Se si vuole arrivare con la propria auto o noleggiarla sul posto, la patente italiana è riconosciuta.

Sanità

L’ospedale più importante di Minorca si trova a Maó (Hospital Verge del Toro - Tel.: + 34 971 15 77 00) insieme a diversi punti di assistenza distribuiti sul territorio dell’Isola.Ci sono, inoltre, diversi centri medici privati e la Croce Rossa è presente sulle spiagge più importanti.
Per avere assistenza sanitaria sul luogo, dovete portarvi dietro la tessera magnetica del Sistema Sanitario Nazionale. Questi documenti danno diritto all’assistenza in tutti gli ospedali pubblici e il rimborso fino all’80% delle spese sostenute. Per le emergenze mediche potete telefonare allo 061.

La lingua

Le lingue ufficiali parlate alle Baleari sono il catalano e il castigliano. Nessuna difficoltà a comunicare anche in inglese o tedesco, conosciuti da buona parte degli operatori turistici. Vista la crescita del turismo italiano, gli operatori si stanno attrezzando e non avrete difficoltà a farvi capire. Qui troverete un piccolo Dizionario di termini utili in italiano-castigliano-catalano, ed in quest'altra pagina un piccolo dizionario di termini di cucina italiano-spagnolo-catalano per farvi capire nei ristoranti di Minorca.

La moneta

La moneta ufficiale è l'euro, come nel resto del territorio spagnolo. Se la quantità di moneta che vi portate in Spagna o a casa al ritorno supera i 6.011 euro, la dovete dichiarare alla frontiera.

Il costo della vita

Rispetto al resto della Spagna, che rappresenta ancora una delle nazioni europee più economiche, i prezzi a Minorca sono più cari, specialmente nell’alta stagione (tra giugno e agosto), che è anche il periodo delle spiagge super affollate. Il consiglio che diamo è quello di muoversi per tempo e prenotare in anticipo in modo da cogliere le occasioni più convenienti.

Il clima

Le Baleari sono conosciute come le isole dell’eterna primavera. Il clima è mite e tipicamente mediterraneo con una media delle temperature estive intorno ai 27°. Questo permette di godersi il mare e le spiagge ma anche di visitare gli straordinari gioielli d’arte di cui le cittadine isolane sono ricche. I giorni di pioggia in un anno sono sono 70/90, generalmente tra Febbraio, Aprile e a Novembre, mentre per il resto si hanno oltre 300 giorni di sole. L’unico disagio è rappresentato dal vento di Tramontana, caratteristico dell’inverno alle Baleari, ma che nei mesi estivi si trasforma in una piacevole brezza fresca. I momenti ideali per visitare le isole sono i mesi di Maggio e Giugno, ma anche Settembre e Ottobre, quando il clima si conserva ancora mite e la folla di turisti va via.

Telefonare da e verso l'Italia

Per chiamare da Minorca verso l’Italia, bisogna inserire il nostro prefisso internazionale +39 seguito dal numero fisso o dal cellulare. Per farvi chiamare dall’Italia alla Spagna, il prefisso che devono inserire è 0034. Per i cellulari non ci sono problemi. Non appena entrati in territorio spagnolo il vostro operatore si collegherà in automatico a quello spagnolo con cui ha stretto accordi commerciali.

Mance

Nei bar, nei ristoranti e al personale dell’albergo si dà una percentuale di circa il 10-15% dell’importo del conto. È una tradizione portata dagli inglesi che nelle Baleari rappresentano la presenza maggiore.

Orari dei negozi

Molti negozi sono aperti tra dalle 9 alle 13.30 e dalla 16.30 fino alle 20:00, dal lunedì al sabato. Altri restano chiusi il sabato pomeriggio. I centri commerciali sono aperti dalle 10 del mattino alle 9 di sera.

Animali domestici

Prima di portarvi dietro il cucciolo, verificate che l’hotel accetti gli animali domestici, soprattutto se sono classificati come razza pericolosa o aggressiva. Di solito, l’ingresso degli animali negli esercizi pubblici e in alcune spiagge è vietato.

L'energia elettrica

La corrente elettrica è come in Italia, di 220 volt. Portatevi dietro degli adattori perché molte prese, soprattutto di case e alberghi più vecchi, hanno solo due fori poichè non prevedono la messa a terra.

Benzina

A Minorca, come in tutta la Spagna, si usa la benzina Normale (92 ottani), Super (95 ottani), Senza piombo (95 e 98 ottani) e il gasolio. Per fortuna, la benzina costa quasi il 30% in meno rispetto all’Italia.

Emergenze

In caso di emergenza esiste un numero unico, il 112, che coordina polizia, ambulanze e vigili del fuoco.

Uffici informazioni turistiche a Minorca

Maó
indirizzo: Stazione Autobus. 07703 Maó
E-mail: infomenorcamao@cime.es

Ciutadella
indirizzo: Plaza de la Catedral, 5. 07760 Ciutadella
Tel.: + 34 971 38 26 9
Fax: + 34 971 38 26 67
E-mail: infomenorcaciutadella@cime.es

Aeroporto Minorca
(aperto solo durante la stagione turistica)
indirizzo: Aeroporto Minorca
Tel.: + 34 971 15 71 15
E-mail: infomenorcaeroport@cime.es

Reclami

Se a Minorca qualcosa va storto, lamentatevi a questo numero:
971 176262. È la Direzione Generale dei Consumatori del Governo delle Isole Baleari, si trova a Palma de Maiorca in Via Sant Gaietà, 3
Hotel a Minorca
Per prenotare un hotel a Minorca vi consigliamo di consultare Booking.com. Circa 150 hotel a Minorca e negli altri villaggi dell'isola. Tutti con foto, prezzi, servizi descrizioni dettagliate e i commenti di chi ha già soggiornato. Vai a Booking.com
Resta in contatto
Home | Chi siamo | Contatti | Pubblicità | Privacy | Copyright | Newsletter |

© 2005-2011 Scrittura.org
Tutti i contenuti di questo sito sono proprietà letteraria protetta dal diritto d'autore internazionale.